Spedizione gratuita per ordini pari o superiori a 44,90€
Seresto collare antiparassitario 38 cm per cani fino a 8kg
Omaggi per
ogni acquisto
Spedizione gratis
oltre 44,90€
Accumula punti
con ogni prodotto

Seresto collare antiparassitario 38 cm per cani fino a 8kg

36,50Prezzo Farmasmile.it

0 out of 5

1 disponibili


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/farmasmile/public_html/wp-content/themes/suave/functions.php on line 701
Codice Minsan: 104349028. Categoria: .

DENOMINAZIONE
SERESTO COLLARE PER CANI <= 8 KG CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antiparassitari per uso esterno.

PRINCIPI ATTIVI
Un collare da 38 cm (12,5 g) contiene come principi attivi 1,25 g di imidacloprid e 0,56 g di flumetrina.

ECCIPIENTI
Biossido di titanio (E 171), Ossido di ferro nero (E 172), Dibutiladipato, Propilenglicole dicaprilcaprato, Olio di soia epossidato, Acido stearico, Polivinilcloruro.

INDICAZIONI
Per il trattamento (Ctenocephalides felis) e la prevenzione dell’infestazione da pulci (Ctenocephalides felis, C. canis ) per 7-8 mesi. Protegge l’ambiente circostante l’animale dallo sviluppo di larve di pulciper 8 mesi. Seresto puo’ essere utilizzato come parte di una strategia di trattamento per il controllo della Dermatite Allergica da Pulci (DAP). Il prodotto ha per 8 mesi una persistente efficacia acaricida (abbattente) contro le infestazioni da zecche (Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus, Dermacentor reticulatus) e un’efficacia repellente (anti-feeding) contro le infestazioni da zecche (Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus). Il prodotto e’ efficace contro larve, ninfe e zecche adulte. Le zecche gia’ presenti sul cane prima del trattamento potrebbero non essere uccise entro 48 ore dopo l’applicazione del collaree restare attaccate e visibili. Si raccomanda pertanto di rimuovere lezecche gia’ presenti sul cane al momento dell’applicazione. La prevenzione delle infestazioni da nuove zecche inizia entro due giorni dopol’applicazione del collare. Il prodotto fornisce protezione indirettanei confronti della trasmissione dei patogeni Babesia canis vogeli e Ehrlichia canis da parte della zecca vettore Rhipicephalus sanguineus ,riducendo cosi’ il rischio di babesiosi canina e ehrilichiosi caninaper 7 mesi. Per il trattamento dell’infestazione da pidocchi pungitori/masticatori (Trichodectes canis). Idealmente, il collare dovrebbe essere applicato prima dell’inizio della stagione delle pulci o delle zecche.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non trattare cuccioli di eta’ inferiore a 7 settimane. Non usare in animali con ipersensibilita’ nota ai principi attivi o ad uno qualsiasidegli eccipienti.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Topica.

POSOLOGIA
Uso cutaneo. Deve essere applicato intorno al collo un collare per animale. A cani di piccola taglia fino a 8 kg di peso applicare un collare Seresto di 38 cm di lunghezza. A cani oltre 8 kg applicare un collare Seresto per cani > 8 kg di 70 cm di lunghezza. Solo per uso esterno.Togliere il collare dal sacchetto protettivo appena prima dell’uso. Srotolare il collare e assicurarsi che non ci siano refusi dei connettori di plastica all’interno del collare. Regolare il collare intorno alcollo dell’animale senza stringere troppo (a titolo di guida, dovrebbe essere possibile inserire 2 dita tra il collare e il collo dell’animale). Far scorrere il collare in eccesso attraverso il passante e tagliare qualsiasi parte in eccesso di oltre 2 cm. Il collare deve essereindossato continuativamente per il periodo di protezione di 8 mesi e dovrebbe essere rimosso dopo il periodo di trattamento. Controllare periodicamente e aggiustare la misura se necessario, in particolare quando i cuccioli sono in rapida crescita.

CONSERVAZIONE
Questo medicinale veterinario non richiede alcuna particolare condizione di conservazione.

AVVERTENZE
Generalmente, le zecche verranno uccise e cadranno dall’ospite entro 24-48 ore dall’infestazione, senza aver assunto un pasto di sangue. None’ possibile escludere che singole zecche si attacchino dopo il trattamento. Per questo motivo, se le condizioni sono sfavorevoli, non si puo’ completamente escludere una trasmissione di malattie infettive daparte delle zecche. Come per tutti i prodotti topici impiegati a lungotermine, i periodi di eccessiva caduta stagionale del pelo possono provocare una lieve e transitoria riduzione dell’efficacia a causa dellaperdita di parte dei principi attivi legati al pelo. Il reintegro deiprincipi attivi dal collare inizia immediatamente ristabilendo una totale efficacia senza alcun trattamento aggiuntivo o sostituzione del collare. Per un controllo ottimale del problema delle pulci negli ambienti domestici gravemente infestati, puo’ essere necessario trattare l’ambiente con un insetticida adatto. Il prodotto e’ resistente all’acqua e resta efficace anche se l’animale si bagna. Tuttavia, devono essere evitati una prolungata e intensa esposizione all’acqua, nonche’ abbondanti lavaggi con shampoo, poiche’ la durata dell’attivita’ puo’ risultare ridotta. Gli studi dimostrano che il lavaggio mensile con shampoo o l’immersione in acqua non riducono in modo significativo la duratadi 8 mesi di efficacia contro le zecche dopo redistribuzione dei principi attivi nel pelo, mentre l’efficacia del prodotto contro le pulcisi riduce gradualmente a partire dal 5. mese. Precauzioni speciali perchi somministra il prodotto agli animali: tenere il sacchetto contenente il collare nella confezione fino al momento dell’utilizzo. Come con tutti i prodotti medicinali veterinari, non permettere ai bambini piccoli di giocare con il collare o di metterlo in bocca. Non consentireche gli animali che indossano il collare dormano nello stesso letto del proprietario, soprattutto se bambini. Persone con nota sensibilita’ai componenti del collare devono evitare il contatto con quest’ultimo. Eliminare immediatamente tutti i residui o i ritagli del collare. Dopo avere applicato il collare, lavarsi le mani con acqua fredda. Sovradosaggio: per la natura del collare, il sovradosaggio e’ improbabile enon ci si devono aspettare segni di sovradosaggio. Un sovradosaggio di 5 collari intorno al collo e’ stato studiato in cani adulti per un periodo di 8 mesi e in cuccioli di 7 settimane per un periodo di 6 mesi, senza osservare alcun evento avverso, se non una leggera perdita dipelo e lievi reazioni cutanee. Nel caso improbabile che l’animale mangi il collare possono verificarsi lievi sintomi gastrointestinali (ad es. feci molli).

TEMPO DI ATTESA
Non pertinente.

SPECIE DI DESTINAZIONE
Cani (<= 8 kg). INTERAZIONI
Nessuna nota.

EFFETTI INDESIDERATI
Occasionalmente, nei primi giorni dopo l’applicazione, negli animali che non sono abituati ad indossare collari, possono essere osservati lievi disturbi comportamentali, che possono comprendere il grattamento del sito di applicazione. Assicurarsi che il collare non sia regolato in modo troppo stretto. Possono insorgere lievi reazioni nel sito di applicazione come prurito, eritema e perdita di pelo. Queste reazioni sono state riportate come rare (interessa da 1 a 10 animali su 10.000) esolitamente si risolvono entro 1-2 settimane senza necessita’ di rimuovere il collare. In singoli casi, puo’ essere raccomandata una temporanea rimozione del collare fino alla scomparsa dei sintomi. In casi molto rari (interessa meno di 1 animale su 10.000), possono insorgere reazioni nel sito di applicazione quali dermatiti, infiammazione, eczemao lesioni e in questi casi si raccomanda la rimozione del collare. Inoltre, in rari casi nei cani, possono manifestarsi inizialmente reazioni leggere e transitorie come depressione, cambiamento nell’appetito,salivazione, vomito e diarrea.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Studi di laboratorio sia con flumetrina che con imidacloprid in rattie conigli non hanno prodotto alcun effetto sulla fertilita’ o sulla riproduzione e non hanno mostrato alcun effetto teratogeno o fetotossico. Tuttavia, negli animali di destinazione, non e’ stata stabilita la tollerabilita’ del medicinale veterinario durante la gravidanza e l’allattamento e pertanto, in assenza di dati disponibili, il prodotto none’ raccomandato nelle cagne gravide o in lattazione.

Questa scheda è stata redatta utilizzando informazioni fornite dalla ditta produttrice. Si segnala che il packaging dei prodotti è suscettibile a periodici rinnovamenti da parte delle case produttrici, pertanto la foto del prodotto può non essere aggiornata; l'unico dato a cui far riferimento è il codice ministeriale univoco.