Tantum Verde 20 pastiglie 3mg limone
Omaggi per
ogni acquisto
Spedizione gratis
oltre 44,90€
Accumula punti
con ogni prodotto

Tantum Verde 20 pastiglie 3mg limone

7,50Prezzo Farmasmile.it

0 out of 5

Esaurito

Codice Minsan: 028494058. Categoria: .

DENOMINAZIONE
TANTUM VERDE P 3 MG PASTIGLIE GUSTO LIMONE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Sostanze per il trattamento orale locale.

PRINCIPI ATTIVI
Ogni pastiglia contiene benzidamina cloridrato 3 mg (pari a 2,68 mg dibenzidamina).

ECCIPIENTI
Isomalto (E 953), aspartame (E 951), acido citrico monoidrato, aroma limone, aroma menta, giallo chinolina (E 104), indigotina (E 132).

INDICAZIONI
Adulti e nei bambini al di sopra dei 6 anni. Trattamento sintomatico locale del dolore e delle irritazioni della bocca e della gola.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita’ accertata alla benzidamina o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA
Adulti e bambini al di sopra dei 6 anni: una pastiglia 3 volte al giorno. Non superare i 7 giorni di trattamento. Bambini 6-11 anni: il prodotto deve essere assunto sotto la supervisione di una persona adulta.Bambini sotto i 6 anni: per il tipo di forma farmaceutica la somministrazione dovrebbe essere limitata a bambini al di sopra dei 6 anni. Usoorofaringeo. Sciogliere lentamente una pastiglia in bocca. Non ingoiare. Non masticare.

CONSERVAZIONE
Conservare a temperatura non superiore ai 25 gradi C. Conservare nellaconfezione originale per proteggere il medicinale dall’umidita’.

AVVERTENZE
L’uso della benzidamina e’ sconsigliato in pazienti con ipersensibilita’ all’acido acetilsalicilico o ad altri FANS. Somministrare con cautela in soggetti che soffrono o hanno sofferto in passato di episodi diasma bronchiale, in quanto in questo tipo di pazienti potrebbero intervenire fenomeni di broncospasmo. In un numero limitato di pazienti leulcerazioni oro-faringee possono essere segno di patologie piu’ gravi.Pertanto, nel caso in cui i sintomi dovessero peggiorare o non migliorare entro tre giorni, o dovessero intervenire febbre o altri sintomi,il paziente deve rivolgersi al proprio medico o dentista a seconda delle necessita’. Il prodotto contiene aspartame, una fonte di fenilalanina, pertanto puo’ essere dannoso a chi e’ affetto da fenilchetonuria.Il prodotto contiene isomalto, i pazienti affetti da rari problemi ereditari d’intolleranza al fruttosio non devono assumere questo medicinale.

INTERAZIONI
Non sono stati condotti studi di interazione.

EFFETTI INDESIDERATI
Frequenze reazioni avverse: molto comune (>=1/10); comune (>=1/100, <1/10); non comune (>= 1/1000, < 1/100); raro >= 1/10.000, < 1/1000); molto raro (<1/10.000); non nota (la frequenza non puo' essere definitasulla base dei dati disponibili). Patologie gastrointestinali. Rari:bruciore e secchezza della bocca; non nota: ipoestesia orale. Disturbidel sistema immunitario. Rari: reazioni di ipersensibilita'; non nota: reazioni anafilattiche. Patologie respiratorie, toraciche, mediastiniche. Molto rari: laringospasmo. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Non comuni: fotosensibilita'; molto rari: angioedema. GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Non vi sono dati adeguati riguardanti l’uso della benzidamina in donnein gravidanza o che allattino. Non e’ stata studiata l’escrezione delprodotto nel latte materno. Gli studi su animali sono insufficienti per evidenziare gli effetti sulla gravidanza o sui bambini allattati alseno. Il rischio potenziale per gli esseri umani non e’ noto. Il medicinale non deve essere usato ne’ durante la gravidanza ne’ durante l’allattamento.

Questa scheda è stata redatta utilizzando informazioni fornite dalla ditta produttrice. Si segnala che il packaging dei prodotti è suscettibile a periodici rinnovamenti da parte delle case produttrici, pertanto la foto del prodotto può non essere aggiornata; l'unico dato a cui far riferimento è il codice ministeriale univoco.